Incentivo all'occupazione

 

Regolamento

Accordo nazionale FONDO INCENTIVO ALL'OCCUPAZIONE - 10 SETTEMBRE 2020

 

Modulistica

DOMANDA SCONTO CONTRIBUTIVO
DOMANDA VOUCHER

 

Dal mese di ottobre 2020 tutte le imprese possono chiedere:

  • il bonus incentivo all’occupazione di euro 600,00 che Cassa Edile rimborserà sotto forma di compensazione,
  • il voucher formazione di euro 150,00 da spendere presso le scuole edili del sistema entro 180 giorni dall’assunzione del lavoratore a tempo indeterminato.

Il Fondo incentivo all’occupazione è stato creato per incentivare l’occupazione giovanile ed il ricambio generazionale nel settore.

Il bonus incentivo all’occupazione può essere richiesto da tutte le imprese edili che:

  • hanno assunto un lavoratore di età inferiore ai 30 anni con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato (anche un apprendista professionalizzante)
  • o hanno proceduto alla trasformazione di contratto a tempo determinato a partire dal 1° gennaio 2020.

L’incentivo è riconosciuto per un numero di assunzioni e/o trasformazioni non superiore  al 30% delle media dei lavoratori a tempo indeterminato in forza nel precedente anno Cassa Edile e comunque è riconosciuto almeno per 1 lavoratore indipendentemente dal numero di occupati dell’impresa.

L'impresa deve:

  • essere regolare a livello nazionale con i versamenti al momento della presentazione della domanda e al momento della compensazione,
  • impegnarsi a far svolgere al lavoratore neoassunto un corso di 16 ore di formazione presso gli enti bilaterali del settore (laddove non siano già state effettuate),
  • inviare in Cassa Edile, tramite mail pec, entro 30 giorni dalla data di assunzione e/o trasformazione del lavoratore, la domanda utilizzando il modulo "Domanda di incentivo – sconto contributo", corredato della dichiarazione attestate la presenza dei requisiti richiesti.